Siate orizzonte e stelle

Spread the love

Non fermatevi al primo televisore acceso, tirate dritto spegnendo alle spalle inganni e menzogne.
Non regalate al bluff il tavolo della vita, ma relegatelo nello scantinato degli ospiti indesiderati.
Non abbiate paura della curiosità, imparate a conoscerla. Innamoratevi del punto interrogativo, unico uncino fedele alla libertà.
Siate orizzonte e stelle, il futuro del cielo.
Poi raccontate ai passi dei poeti pazzi, della volta in cui la Poesia fu eletta Meraviglia dell’Umanità a suffragio universale.
Non arrendetevi al primo colpo incassato. Rincasate, curate le ferite e tornate a combattere con l’orgoglio dei cerotti.
Siate medaglie ai Valori, bambini mai stanchi di sognare.
Non abbiate timore di smontare l’insormontabile, l’insocievole, l’insopportabile.
E ricamate di abbracci l’amore.
Siate i pompieri dei cattivi pensieri, forze dell’ordine a disordinare il potere.
Siate quella fotografia che vi vede ancora sorridere.


Pubblicato

in

da